BB cream a confronto 

Parliamo oggi di un prodotto che negli ultimi anni ha cambiato la vita di tante donne andando a sostituire quella routine mattutina che ci faceva svegliare un po’ prima dal letto per poter eseguire quei passaggi che ogni donna la mattina doveva eseguire: mettere la crema idratante, poi un fondotinta, magari un illuminante e per le più esigenti anche un correttore per poter nascondere occhiaie o imperfezioni. La BB cream ovviamente ci ha permesso di restare qualche minuto in più sotto le coperte perché con un solo prodotto riusciamo ad avere un idratante, uniformante, illuminante, protezione dai raggi UV e riduzione delle imperfezioni. 

Insomma le BB cream sono un vero e proprio trattamento che unisce skincare e  make-up, abbinando le caratteristiche di una crema viso a quelle di un fondotinta leggero. Oltre a idratare la pelle, infatti, le BB cream  uniformano il colorito, illuminano l’incarnato, attenuano le imperfezioni e proteggono dai raggi UV. Se vogliamo e se ne abbiamo l’esigenza, vi sono in commercio delle BB cream specifiche che aiutano a contrastare i segni del tempo (le BB cream antiage) o anche quelle che regolarizzano la la produzione di sebo (le BB  cream per pelli miste).

In commercio ce ne sono ormai tantissime e in questi anni ne ho provate veramente tante. Vi mostro ora quelle che sto usando e vi farò una breve Review. 

  

Partiamo dalla sinistra e troviamo, in foto, la BB cream della L’Oreal che ci promette idratazione per 24 ore, protezione dai raggi Uva e Uvb, tecnologia Lumi-Gem con agenti uniformanti per uniformare la pelle. Contiene pigmenti minerali ultra fini che nascondono in maniera naturale le imperfezioni. Con questa BB cream mi sto trovando bene. Rende la mia pelle naturale e si stende molto bene. Uso sempre e comunque un pennello da fondotinta o la mi beauty blender per rendere il tutto più sfumato e uniforme. Non amo spalmare con le dita anche per evitare il la metà del prodotto rimanga sulle mani. Sul fatto che illumina….diciamo che su di me non é proprio così ma fa abbastanza bene il suo lavoro. 

La seconda BB cream é di Kiko. Non é malaccio ma non vedo l’ora di finirla. Si presenta in una crema bianca con minuscoli granelli colorati che, con il calore prodotto durante la stesura, colorano la crema e quindi questo comporta l’uso dello “spalmare” con le mani che io non amo. L’effetto finale non é male ma colora la pelle e basta. Zero illuminante, poca coprenza (ovviamente sulla mia pelle é così) 

La terza crema, quella in mezzo piccola, mi é stata regalata da Bottega Verde a seguito di un acquisto online. La trovo un po’ troppo grassa per la mia pelle nel senso che mi lascia quel senso di pelle un po’ untuosetta, lucida e tra l’altro il colore non va bene per me perché tende all’arancione. Ovviamente essendo un regalo non potevano anche azzeccare il colore. 

Quella in alto nel barattolo é della Idi farmaceutici ricevuta in omaggio da Mybeautybox. Non conoscevo questa azienda. Si presenta come crema uniformante da giorno antietà ideale per la pelle con colorito spento, macchie, rughe e linee d’espressione. Il prezzo non é economico perché dovrebbe costare circa 27 o 28 euro e secondo me per una bb cream sono un po’ tantini. L’ho usata solo una volta quindi non posso ancora esprimermi. Ha un colore molto chiaro ed é più liquida rispetto alle altre bb cream. Una volta stesa sento la pelle idratata ma come coprenza ne ha poca. La userò ancora altre volte magari per poter avere un’idea un po’ più chiara. Il fatto che si trova in un barattolo non mi piace tanto. Ogni volta devi metterci le dita dentro ma non riesco ancora a capire se questa é un bb cream come scritto nel foglietto dell’azienda che me l ‘ha inviata oppure se é una crema idratante leggermente colorata come viene scritto nella confezione. Anche nel mini foglio della idi farmaceutici non fa riferimento alla parola BB CREAM. Però é colorata quindi devo ancora capire. 

Ora piatto amo della BB cream che trovate sulla destra. É sempre di Kiko. Purtroppo é quasi finita e non la producono più. Peccato perché mi ero trovata bene con questa. Costava poco, copriva e durava. Poi il colore era perfetto per me. Peccato…ma sopravvivo. 

L’ultima merita un capitolo intero di un libro. Sto parlando della BB cream della Garnier. Non so se lo sapevate ma la BB cream ha spopolato qui da noi nel 2011 e la Garnier é stata la prima ad uscire sul mercato con questo tipo di prodotto. Quella che ho preso io er in offerta all’opera papà a solo 6,90. Ho scelto quella per pelli miste o grasse. Ha 5 funzioni in 1. 

  1. Effetto mat anti-lucidità. 
  2. Riduce i pori e le imperfezioni 
  3. Uniforma e illumina 
  4. Idrata 
  5. Protegge dagli UV 

La sesta funzione la vorrei aggiungere io: DURA TUTTO IL GIORNO SENZA AVER BISOGNO DI EVENTUALI RITOCCHI

Quesra BB cream ragazze é veramente ottima. Ha una formula non grassa studiata apposta per pelli miste o grasse. All’interno ha la perlite ultra assorbente che controlla la lucidità. Riduce l’apparenza dei pori e delle imperfezioni. Attenua il rossore. Ha una coprenza ottima. La sto usando da diversi giorni e me ne sono innamorata. Mi piace un sacco l’effetto. Ho una pelle molto chiara e come tutte le comuni mortali anche io ho delle imperfezioni. Questa crema mi illumina il viso (adoro il viso luminoso) mi copre le imperfezioni e mi sento la pelle morbida e idratata a differenza di altre BB cream che invece ti fanno sentire la pelle tirata e unta. Si stende che é una meraviglia sia con il pennello sia con la spugnetta. La adoro e ve la consiglio. É disponibile per diversi tipi di pelle anche per pelli più mature. 

E voi ragazze quale BB cream utilizzate maggiormente? 

Fatemelo sapere qui sotto. 

26 commenti

  1. Io purtroppo non sono una fan delle BB cream, perche su di me le trovo grasse e oleose. Purtroppo anche quella della Garnier, di cui avevo preso due colorazioni, quella media e light per mischiarle, non si addicevano a me. Avevo provato anche la City Bloc della Clinique che su di me era davvero orribile e devono spesso essere ritoccate. Vabbe’, il fatto e’ che ho una pelle problematica e con acne, quindi pensa la sfiga!

    Liked by 1 persona

  2. La prima della Kiko l’avrò usata un paio di volte e poi ora sarà nascosta da qualche parte della casa perché mi sono proprio trovata male ( ma ho proprio capito che purtroppo io e la kiko non siamo fatte per stare insieme), ne avevo provata una della l’oreal e mi sono usciti dei brufoli che manco in piena adolescenza 😦
    Presa dallo sconforto quest’ estate in farmacia ho preso quella della rilastil e mi sono trovata molto bene…. per poi scoprire che….. la mi pelle reagisce molto molto molto bene con la bb cream della essence da neanche 4 euro 😂😂😂😂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...